ecco quali possono essere i sintomi di mancanza di questa vitamina

La vitamina B12 è fondamentale per il corretto funzionamento del nostro corpo. Negli ultimi anni, si è notato un aumento dei casi di carenza di questa vitamina, che causa vari sintomi. La mancanza di vitamina B12 può influire sulla salute, provocando debolezza, problemi di memoria, depressione e difficoltà neurologiche. Molti vegani e vegetariani possono essere a rischio di carenza di vitamina B12, poiché questa si trova principalmente negli alimenti di origine animale. È importante che coloro che seguono una dieta priva di prodotti animali assumano integratori o alimenti fortificati per garantire un adeguato apporto di vitamina B12. Altri fattori che possono contribuire alla carenza di vitamina B12 includono problemi di salute come la gastrite atrofica e l’uso prolungato di farmaci che riducono l’acidità gastrica. È consigliato che gli adulti assumano circa 2-2,4 mcg di vitamina B12 al giorno. La carenza di vitamina B12 può causare una forma di anemia chiamata “perniciosa”, che porta a pallore, debolezza, stanchezza e formicolio agli arti. Chi segue una dieta vegana o vegetariana dovrebbe integrare la propria alimentazione con latti vegetali, cereali fortificati o integratori specifici.
Continua a leggere su MediaTurkey: ecco quali possono essere i sintomi di mancanza di questa vitamina

Lascia un commento

Cambia impostazioni sulla privacy