“É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 14 Dicembre 2023: Fritto misto alla genovese di Ivano Ricchebono

La ricetta proposta nel programma televisivo “É sempre mezzogiorno” di oggi, 14 dicembre 2023, è il Fritto Misto alla Genovese di Ivano Ricchebono, un famoso chef ligure. Preparare questa prelibatezza richiede abilità, ma con le giuste istruzioni, chiunque può imparare. Ecco quindi una ricetta dettagliata per creare un banchetto di fritto misto che stupirà e delizierà i tuoi ospiti.

Prima di iniziare con la ricetta, è importante considerare i tempi di preparazione e cottura. Il tempo totale per questa ricetta è di 1 ora e 15 minuti, di cui 45 minuti sono dedicati alla preparazione e 30 minuti alla cottura. Questa ricetta è pensata per 4 persone.

Passiamo ora agli ingredienti necessari per preparare il Fritto Misto alla Genovese secondo la ricetta di Ivano Ricchebono. Avrai bisogno di 4 costolette di agnello, 4 fettine di vitella, 4 fette di vitellone, 4 petti di pollo, 1 carota, 1 cipolla, 2 carciofi, 100 g di cimette di cavolfiore, 1 mela, 8 foglie di salvia, 6 uova, 200 g di farina, 300 g di pangrattato, farina, acqua gassata e sale. Per il dolce, avrai bisogno di 100 g di farina, 600 ml di latte, 2 uova, 50 g di zucchero, scorza di limone e 3 litri di olio per friggere.

Passiamo ora al procedimento per preparare il Fritto Misto alla Genovese. Iniziamo preparando il dolce. Scalda il latte con la scorza di limone. In un altro recipiente, lavora le uova con lo zucchero e aggiungi la farina. Aggiungi il latte caldo al composto e riporta sul fuoco. Continua a mescolare fino a che non bolle. Spegni il fuoco, versa il composto in una pirofila e copri con la pellicola a contatto. Lascia raffreddare in frigorifero. Una volta freddo, taglia il dolce a cubetti o rombi e impana passandolo prima nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Friggi fino a doratura.

Prepariamo la pastella mescolando l’acqua gassata o tiepida con un pizzico di lievito di birra e sale in una ciotola. Aggiungi gradualmente la farina, mescolando con una frusta, fino ad ottenere una pastella fluida e liscia. Passa le foglie di salvia nella pastella e friggile in olio bollente fino a doratura.

Passa le carni nella farina, poi nelle uova sbattute e infine nel pangrattato. Friggi in olio caldo e profondo fino a doratura. Scola e salate prima di servire. Ripeti lo stesso procedimento con le verdure e la mela.

Ora che il nostro Fritto Misto alla Genovese è pronto, puoi servirlo ai tuoi ospiti. Questa ricetta può essere personalizzata con l’aggiunta di diverse spezie o condimenti per dare un tocco personale. Puoi considerare l’aggiunta di peperoncino o aglio in polvere alla farina per un tocco di piccantezza. In alternativa, puoi provare a utilizzare un diverso tipo di farina come la farina di riso o di mais per un gusto diverso e un fritto più croccante. Ricorda, la parte migliore della cucina è sperimentare e divertirsi!

In conclusione, il Fritto Misto alla Genovese di Ivano Ricchebono è una ricetta che richiede un po’ di abilità ma che può essere realizzata da chiunque seguendo le istruzioni dettagliate. Questo piatto sorprenderà e delizierà i tuoi ospiti, regalandoti un banchetto memorabile. Buon appetito!
Continua a leggere su MediaTurkey: “É sempre mezzogiorno” ricetta di oggi 14 Dicembre 2023: Fritto misto alla genovese di Ivano Ricchebono

Lascia un commento

Cambia impostazioni sulla privacy