Zac Efron chiarisce di non essersi mai pentito di High School Musical: “Ne sono orgoglioso”

Zac Efron ha recentemente chiarito di non avere pentimenti riguardo al suo coinvolgimento nella famosa serie “High School Musical”. Nonostante le voci che circolavano sul web riguardo ai suoi presunti rimpianti, l’attore ha dichiarato di guardare indietro a quei film con amore e gioia assoluti.

Durante il suo discorso per l’ottenimento della sua stella sulla Walk of Fame, Efron ha menzionato High School Musical, suscitando l’interesse dei fan. Successivamente, in un’intervista, ha voluto chiarire definitivamente la sua posizione riguardo alla serie. Ha affermato che quegli anni sono stati fondamentali per la sua formazione come attore e che è molto orgoglioso di aver fatto parte di quella produzione.

Secondo Efron, non ha rimpianti riguardo a quella fase della sua carriera. Ha sottolineato che era giovane e stava lavorando con il regista Kenny Ortega, e che quegli anni sono stati importanti per il suo percorso artistico. L’attore ha persino definito High School Musical una delle cose più belle di sempre.

La notizia di un possibile reboot di High School Musical ha ulteriormente alimentato l’interesse dei fan. Efron si è detto disponibile a partecipare, ma né lui né altri attori originali hanno fatto parte del revival nella quarta stagione della serie.

Durante l’intervista, Efron ha elogiato il team di High School Musical e ha mostrato gratitudine per l’esperienza che ha avuto lavorando su quella trilogia. Ha affermato di aver avuto l’opportunità di fare ciò che amava ed è estremamente orgoglioso di ciò.

Nonostante il suo coinvolgimento in High School Musical, Zac Efron sta cercando di ampliare la sua carriera in nuove direzioni. Nel 2024, sarà protagonista di una commedia romantica su Netflix, insieme a Nicole Kidman e Joey King. Inoltre, sarà al cinema con il film “The Iron Claw” il 1 febbraio 2024.

In conclusione, Zac Efron ha chiarito di non avere rimpianti riguardo al suo coinvolgimento in High School Musical. L’attore ha parlato con amore e gioia riguardo a quegli anni e ha espresso la sua gratitudine per l’opportunità di far parte di quella produzione. Nonostante stia cercando di ampliare la sua carriera, Efron guarda indietro a High School Musical con orgoglio e lo considera una delle cose più belle di sempre.
Continua a leggere su MediaTurkey: Zac Efron chiarisce di non essersi mai pentito di High School Musical: “Ne sono orgoglioso”

Lascia un commento

Cambia impostazioni sulla privacy