come è morto, padre, madre, Sanremo 2024

Gio Gio Cutolo, un giovane musicista napoletano, è stato tragicamente ucciso a Napoli davanti a un locale per motivi banali. Questo evento ha sconvolto l’intera Italia con la sua violenza. La madre di Giovan Battista, Daniela Maggio, sta combattendo per ottenere giustizia per suo figlio. Amadeus, durante la prima serata di Sanremo il 6 febbraio 2024, ha invitato Daniela Maggio sul palco del Teatro Ariston per onorare la memoria del giovane ucciso. Giovanni era un ragazzo di 24 anni, un talentuoso musicista specializzato nel corno e pianoforte. È stato ucciso da un sedicenne in piazza Municipio a Napoli. Aveva ricevuto diverse offerte internazionali grazie al suo talento, ma le aveva sempre rifiutate perché amava la sua città e la sua famiglia. Era considerato un ragazzo speciale, educato e gentile. La sua morte ha scosso tutti e ancora non si trova una spiegazione. Non aveva precedenti penali e non aveva legami con la criminalità organizzata. Il suo padre era il regista teatrale Franco Cutolo, fondatore della Compagnia “Li Febi Armonici”.
Continua a leggere su MediaTurkey: come è morto, padre, madre, Sanremo 2024

Lascia un commento

Cambia impostazioni sulla privacy