Russare durante il sonno, potrebbe essere un sintomo grave

Russare durante il sonno potrebbe indicare un problema più grave e non deve essere sottovalutato. Alcuni segnali indicano quando preoccuparsi. Il russare può essere fastidioso e addirittura causare divorzi. Ma può nascondere qualcosa di serio. Molte persone russano, sia uomini che donne. Se il russare è frequente o accade ogni volta che si dorme, potrebbe essere un segno di problemi. Il sovrappeso, l’uso di alcolici o sedativi possono favorire il disturbo. Le vie respiratorie ostruite a causa di congestioni e infezioni possono anche essere la causa. Durante la gravidanza, anche le donne che non hanno mai russato possono iniziare a farlo. Tonsilliti, setto nasale deviato, polipi nasali e ingrossamento del palato possono essere le cause del russare. Se si verificano apnee notturne e si svegli spesso durante la notte, causando mal di testa e sonnolenza, è necessario consultare un medico e sottoporsi a una polisonnografia per rilevare il disturbo. Il russare può essere non solo un fastidio per chi condivide la stanza o il letto, ma anche un segno di un problema serio.
Continua a leggere su MediaTurkey: Russare durante il sonno, potrebbe essere un sintomo grave

Lascia un commento

Cambia impostazioni sulla privacy