Pandoro e Panettone: quale fa ingrassare di meno?

Il Natale è giunto anche quest’anno e con esso è iniziato il periodo del Pandoro e del Panettone, che anche se diversi, sono sicuramente i protagonisti della tradizione dolciaria italiana. Essi, conosciuti anche al di fuori dell’Italia, costituiscono non solo elementi culturali di rilievo, ma sono amati e apprezzati da tutti. Anche se ognuno ha i suoi gusti e quindi li si sceglie in base a quelli, bisogna anche considerare l’equilibrio alimentare di ognuno di essi, soprattutto se si è a dieta, ma comunque non si vuole rinunciare ad un pezzettino di questo dolce natalizio. 

Dobbiamo dunque prendere in considerazione l’impatto calorico sul nostro corpo, che dipende ovviamente, dalle dimensioni delle porzioni consumate ma anche dalla composizione specifica degli ingredienti impiegati nella loro preparazione. Quindi scegliere tra pandoro e panettone, può essere molto difficile e bisogna considerare vari fattori nutrizionali, oltre ovviamente a considerare il gusto di ognuno di noi. Bisogna in ogni caso, non esagerare e mangiarli con moderazione.

Risulterà banale e sicuramente dire che “entrambi” fanno ingrassare. Sicuramente se mangiati in grandi quantità è cosi, ma in teoria quantità identiche di pandoro e panettone possono influire diversamente sul nostro corpo.

Pandoro e Panettone: quale fa ingrassare di meno?

Il pandoro è molto più dolce, rispetto al panettone e non ci sono i canditi e l’uvetta, quindi forse più apprezzato dai più giovani o da chi non piacciono questi ingredienti. Sono però entrambi lievitati e hanno una lavorazione particolare specifica. 

La lavorazione dell’impasto e le varie calorie sono diverse tra il pandoro e il panettone. Il secondo infatti, risulta essere più leggero ma in ogni caso, contengono tantissime calorie. Il pandoro però risulta essere comunque la scelta più calorica, grassa e ricca di colesterolo.

100 grammi di pandoro, supera 350 calorie, mentre il panettone ne ha 320, per le stesse qualità. Il primo inoltre, contiene anche più grassi, che supera il 20% del peso totale, mentre il secondo mentre un pandoro tradizionale arriva tra il 10% e il 15%.

Quindi il panettone, offre un apporto calorico più contenuto e presenta anche una maggiore varietà di fibre e carboidrati. Questa differenza, può portare quindi alla sensazione di leggerezza in più. 

Ovviamente però, sono comunque due prodotti molto calorici, ricchi di grassi e di zuccheri, che se mangiati in quantità eccessive possono portare ad un aumento di peso, indipendentemente da quale si sceglie. 

Lascia un commento

Cambia impostazioni sulla privacy