Malattia vittoriana, ecco cosa sta succedendo in Inghilterra: sintomi e cause

Recentemente, in Inghilterra è riapparsa una malattia chiamata scabbia, che era diffusa durante l’epoca vittoriana. I casi di scabbia sono in aumento e i medici segnalano la mancanza di terapie efficaci per combatterla. La scabbia è causata da un parassita microscopico chiamato Sarcoptes Scabiei, che si nasconde sotto la pelle e provoca prurito e irritazione. La malattia è altamente contagiosa e i casi sono raddoppiati nell’ultimo mese. I sintomi principali sono prurito intenso, linee pruriginose, papule, gonfiori genitali e sul seno e eruzioni cutanee nei bambini. La scabbia può causare infezioni secondarie e le lozioni necessarie per il trattamento sono difficili da trovare. È importante curare la malattia tempestivamente per prevenire l’epidemia. Si consiglia di evitare il contatto con persone infette e di lavare gli asciugamani, i vestiti e la biancheria da letto che entrano in contatto con il paziente infetto.
Continua a leggere su MediaTurkey: Malattia vittoriana, ecco cosa sta succedendo in Inghilterra: sintomi e cause

Lascia un commento

Cambia impostazioni sulla privacy