Respect: tutto quello che c’è da sapere sul biopic di Aretha Franklin

“Respect” è un biopic che racconta la straordinaria vita di Aretha Franklin, una delle più grandi cantanti del XX secolo. Diretto da Liesl Tommy nel 2021, il film sarà trasmesso in prima visione su Rai Tre il 28 dicembre alle 21.20. Questo biopic offre un’occasione unica per scoprire la regina del soul e svela molti aspetti interessanti della sua vita, sia personale che professionale.

La trama ripercorre i momenti salienti della vita di Aretha Franklin, dalla sua infanzia quando cantava nel coro della chiesa di suo padre, C.L., fino al suo grande successo internazionale. Durante il percorso, il film affronta anche le sfide che la cantante ha dovuto affrontare, come i problemi di alcolismo e gli abusi subiti dal marito e manager Ted White. Il contesto storico degli anni ’60 in America, con le sue contraddizioni sociali ed economiche, fornisce uno sfondo affascinante alla storia.

Il cast del film è composto da talentuosi attori e attrici. Jennifer Hudson interpreta Aretha Franklin in modo straordinario, mentre Forest Whitaker interpreta il ruolo di suo padre. Altri membri del cast includono Marlon Wayans, Tituss Burgess, Audra McDonald, Mary J. Blige, Hailey Kilgore, Marc Maron, Kimberly Scott, Tate Donovan, Albert Jones e Myk Watford.

Oltre alla trama e al cast, ci sono alcune curiosità interessanti su “Respect”. Il film è uscito nelle sale il 30 settembre 2021 ed è una co-produzione tra Canada e Stati Uniti. La sceneggiatura è stata scritta da Tracy Scott Wilson e la fotografia è stata curata da Kramer Morgenthau. La produzione è stata realizzata da Metro-Goldwyn-Mayer (MGM), BRON Studios e Cinesite, mentre la distribuzione è stata curata da Eagle Pictures.

Jennifer Hudson e Forest Whitaker sembrano formare una grande coppia sullo schermo, interpretando rispettivamente la figlia e il padre in “Respect”. Questo è il terzo film in cui lavorano insieme. Il film ha ricevuto una nomination ai Golden Globes, tre nomination ai Satellite Awards e una nomination ai SAG Awards. Al box office italiano, “Respect” ha incassato circa 333.000 euro.

In conclusione, “Respect” è un biopic che celebra la vita e la carriera di una delle più grandi voci della musica, Aretha Franklin. Il film offre uno sguardo approfondito sulla vita privata e professionale della cantante, affrontando anche gli ostacoli che ha dovuto superare. Con un cast straordinario e una trama avvincente, “Respect” è un film da non perdere per gli amanti della musica e per coloro che vogliono conoscere meglio la storia di un’icona indimenticabile.
Continua a leggere su MediaTurkey: Respect: tutto quello che c’è da sapere sul biopic di Aretha Franklin

Lascia un commento

Cambia impostazioni sulla privacy