Check-up dopo i 60 anni: ecco quali esami bisogna fare

Il riassunto riguarda l’importanza di effettuare esami periodici dopo i sessant’anni per mantenere una buona salute. Per raggiungere una vecchiaia in salute, è necessario apportare dei cambiamenti allo stile di vita, come adottare una dieta prevalentemente vegetale e limitare il consumo di carne rossa, salumi e zucchero. Inoltre, è fondamentale continuare a praticare attività fisica moderata per ridurre lo stress. Gli esami periodici permettono di controllare lo stato di salute e individuare eventuali patologie o fattori di rischio. Le analisi del sangue sono particolarmente importanti e dovrebbero essere effettuate regolarmente a ogni età. Altri esami consigliati includono l’elettrocardiogramma, la valutazione della pressione sanguigna, le analisi delle feci e delle urine. Le donne dovrebbero sottoporsi anche alla mammografia e gli uomini al controllo del PSA.
Continua a leggere su MediaTurkey: Check-up dopo i 60 anni: ecco quali esami bisogna fare

Lascia un commento

Cambia impostazioni sulla privacy